» Lo Studio Snowpuppe
  • Lo Studio Snowpuppe

    May 18th • Posted in Decor & Green, Design

    Via studiosnowpuppe.nl

     

    Ciao a tutti!

    Oggi voglio parlare di un’altra mia grande  passione che coltivo da tempi lontanissimi: l’Home Decor e l’Interior Design! 💙

    Pensate che al liceo avevo quaderni su quaderni in cui incollavo foto di icone del Design o di idee originali per l’arredo ritagliate dai giornali, con tanto di appunti scritti a lato!

    Quelli che vedete in foto sono Nellianna e Kenneth dello Snowpuppe Studio, letteralmente “Studio Pupazzo di neve”.

    La prima è un architetto e il secondo un industrial designer ed hanno fondato uno studio indipendente a L’Aia, nei Paesi Bassi nel quale realizzano a mano lampade in legno e carta.

     

    La loro filosofia

     

    Via studiosnowpuppe.nl

     

    Che dire? Qui si vede il genio. Il loro manifesto ha una semplicità e una bellezza quasi disarmanti.

    Raccontano di voler rendere il mondo più bello e la loro intuizione è stata quella di usare la carta per scaldare la luce fredda delle lampadine a risparmio energetico.

    Io personalmente detesto le luci fredde, penso che rendano asettico e poco confortevole l’ambiente, quindi non posso che condividere la loro idea.

    Stare bene nella casa che abitiamo è fondamentale, e sono proprio questi piccoli accorgimenti che trasformano una stanza in un rifugio accogliente.

    Inoltre vogliono rendere le persone felici e creative, per loro la creatività è avventura e scoprire cose nuove.

    Queste parole mi hanno colpita particolarmente perchè riassumono esattamente ciò che mi sono prefissata per il 2017.

    Avventura, curiosità, felicità.

    Il loro motto è:

     

    We hope to make you smile and brighten up your living

     

    Cioè “Speriamo di farvi sorridere e di illuminare la vostra vita”. 

    Trovano ispirazione nella natura e nel libro “Piccolo è bello, uno studio di economia come se la gente contasse qualcosa”  di E.F. Schumacker scritto nel 1973 e che è un saggio su ecosostenibilità ed energie alternative.

    Lo Studio infatti presta grande attenzione all’ambiente, tanto che il legno e la carta che usano hanno la certificazione ambientale FSC e i due designers specificano che le loro lampade sono esclusivamente per lampadine a risparmio energetico e a LED!

     

    Il perchè del nome

    Studio Pupazzo di neve è un nome carino, ma non ho potuto fare a meno di chiedermi perchè abbiano scelto un nome tanto algido per un Brand che produce lampade che scaldino l’ambiente con una luce calda e colorata!

    Quindi ho cercato informazioni, alla fine ho scoperto il motivo e mi ha fatto sorridere! 😊

    È una storia bellissima, quasi per bambini.

    Ma talvolta è proprio attraverso la semplicità, la delicatezza e la leggerezza che passano le idee più complesse.

    Ecco la storia:

     

    Snowpuppe era un pupazzo di neve intelligente che viveva al Polo Nord ed aveva un problema: durante l’inverno non poteva fare nulla di ciò che amava perchè era buio tutto il giorno.

    I suoi amici provarono a usare le lampadine per risolvere il problema, ma le loro case si sciolsero. Snowpuppe quasi perse qualcuno dei suoi migliori amici perchè non erano riusciti a scappare in tempo dalle case che si scioglievano.

    Un giorno Santa Claus fece visita a Snowpuppe e gli donò alcune lampadine speciali che consumavano poca energia. Con queste luci avrebbe potuto illuminare la casa senza paura di sciogliersi!

    Snowpuppe provò le luci e poté fare ciò che voleva: leggere un buon libro,  invitare gli amici e guardare gli orsi polari.

    Tuttavia non era ancora davvero felice, anzi era quasi triste.

    Dopo un po’ aveva notato che le luci che consumavano poca energia non avevano la stessa luce calda che aveva il sole.

    Fu così che iniziò a sperimentare con diamanti fatti di carta di tantissimi colori diversi. Pensò che questo avrebbe aiutato la luce delle lampadine ad essere più calda, naturale e colorata, e dopo settimane gridò “Eureka!” perchè aveva realizzato uno speciale diamante di carta che lo rendeva davvero felice e lo salvò dalla tristezza che l’inverno gli aveva portato!

    Snowpuppe decorò casa con le sue lampade ed ebbe la casa più accogliente di tutto il Polo Nord.

    Ma non era ancora felice perchè tutti gli altri pupazzi di neve volevano le sue lampade e doveva lavorare giorno e notte per realizzarle.

    Fu cosí che fortunatamente Nellianna e Kenneth sentirono parlare di lui e decisero di aiutarlo”.

     

    Via Instagram

     

    È una storia carina che racconta la vita e le idee che si nascondono dietro a un brand.

    Amo i colori, amo i sorrisi, gli amici e le luci calde. Apprezzo tanto la filosofia di queste due menti creative olandesi e sono felice di avervene parlato.

    Lo dico sempre:

    Più sorrisi, meno musi lunghi!

     

    A presto!

     

    Natalie 💙

  • 3 comments
    Lo Studio Snowpuppe

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *